cevapcici

I cevapcici sono un piatto tipico della gastronomia della penisola balcanica ma diffusi anche in nella parte della regione Friuli-Venezia Giulia, Austria e Croazia.
Si tratta di polpette allungate di carne tritata mista di manzo, agnello e maiale  (io uso solo manzo e maiale) condita con sale e altre spezie, lunghe circa 7-8 cm. I cevapcici vengono cotti sulla carbonella, sulla griglia oppure in padella dopo averli infarinati, e accompagnati da una salsa ai peperoni leggermente piccante, l’ajvar (si trova ormai in molti supermercati).
Ricordo anni fa quando eravamo in vacanza in Istria, praticamente l’unico cibo che si trovava erano proprio i cevapcici e li mangiai così tanti che avevo fatto il pieno per un anno intero:) Ormai sono passati un bel po’ di anni e qualche volta li preparo a casa, sono facili e relativamente veloci da preparare. Servite con un contorno a scelta, in questo caso ho servite con un po’ di insalata e da bere vi consiglio una bella birra oppure un bel bianco istriano o veneto, e il gioco è fatto…ecco la ricetta:

Tempo di preparazione: 30 minuti
Quantità: 3-4 persone circa

Ingredienti:
200 g di carne macinata di manzo
200 g di carne macinata di maiale (buona parte di grasso)
1 cipolla media
1 spicchio d’aglio
farina
1 cucchiaio di paprica dolce
sale e pepe nero

Preparazione:
Iniziate a tritare la cipolla molto sottile e mescolatela in una ciotola insieme alle due tipologie di carne. cevapciciAggiungete la paprica dolce, lo spicchio d’aglio schiacciato, mezzo cucchiaio di farina e sale e pepe a scelta. Impastate con le mani per alcuni minuti finché non otterrete un composto omogeneo. A questo punto prendete dei piccoli pezzi del impasto e rotolateli tra le mani unte di olio. cevapciciPer facilitare potete prima creare una pallina e successivamente la allungate fino a raggiungere circa 7-8 centimetri. cevapciciUna volta che avete creato la forma ai vostri cevapcici passateli nella farina prima di cuocerli su una griglia ben calda. cevapciciRicordate sempre di far scaldare bene la piastra per evitare che la carne rimanga attaccata. Girateli uno ad uno dopo alcuni minuti in modo che si forma una crosticina scura.cevapcici Servite i cevapcici caldi insieme alla sua salsa, ajvar, una crema di peperoni e verdura a scelta.cevapcici
Buon appetito e vi auguro un buon inizio settimana 🙂

Condividi:

LEAVE A REPLY