Il Tortano Gaetano simile alla ciambella marmorizzata è un dolce proveniente da Gaeta (LT) ed è il dolce della tradizione pasquale; originariamente la Pasqua era l’unico periodo dell’anno in cui veniva preparato, annunciando anche l’arrivo della primavera, quando, almeno una volta, secondo natura le galline cominciavano a fare le uova, che sono il suo principale ingrediente.
Il Tortano Gaetano è un dolce semplice, adatto alla prima colazione o alla merenda; è formato da un doppio impasto chiaro e scuro (dovuto al contenuto di cacao amaro), che sapientemente mischiato, a cottura avvenuta, forma un effetto ottico simile alle venature del marmo. Il tortano gaetano, appena sfornata viene capovolta su di un piatto da portata e cosparsa di abbondante zucchero al velo…una leccornia 🙂

Tempo di preparazione: circa 1h 30 minuti
Quantità: 1 torta (8-10 persone)

Ingredienti per l’impasto:
250 g di burro
1 bustina (16 g) di lievito in polvere
6 uova medie
1 bustina di vanillina
500 g di farina tipo 00
300 g di zucchero
1 presa di sale
30 g di cacao in polvere
220 g di latte fresco (più un cucchiaio)

Ingredienti per la glassa:
1 bianco d’uovo
125 g di zucchero a velo
1 cucchiaio di succo di limone
codette per colorare

Preparazione:tortano_1
Sciogliete il burro insieme allo zucchero e montate gli ingredienti con l’aiuto di una planetaria fino a formare una crema bianca e spumosa.
Unite le 6 uova a temperatura ambiente una alla volta, il sale e sbattete per almeno 5 minuti, fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
tortano_2
Unite la farina (tranne 45 gr che terrete da parte), il lievito e la vanillina dopo averli setacciati insieme alternando l’aggiunta del latte.
Amalgamate bene gli ingredienti , poi dividete l’impasto in due parti uguali e incorporate in una ciotola la farina restante e nell’altra il cacao setacciato. Dovrete ottenere due impasti di uguale consistenza che si stacchino pesantemente dal mestolo (potete diluire con un po’ di latte nel caso uno dei due risulta più denso).tortano_4
Imburrate ed infarinate uno stampo per ciambella del diametro di  26 cm ed adagiatevi l’impasto chiaro, diviso in tre parti; fate la stessa cosa con quello scuro andando a colmare i vuoti rimanenti tra l’impasto chiaro.
tortano_5
Per ottenere l’effetto marmorizzato, fate passare a spirale una forchetta dall’alto verso il basso attraverso i due colori dell’impasto.
Infornate la ciambella per circa 40-45 minuti a 180°. Il tortano gaetano, è un dolce che tende a gonfiarsi molto durante la cottura, quindi posizionate la graticola del forno non troppo in alto, ma piuttosto nella parte centro-inferiore del forno.
tortano_6
Controllate la cottura verificando con uno stuzzicadenti: se pungendo in profondità la ciambella non rimarranno residui sullo stuzzicadenti, il dolce sarà cotto. Sformate la ciambella, posizionatela su di un piatto e fatela riposare ne frattempo che preparate la glassa.
tortano_7
Montate l’albume con lo zucchero a velo ed il limone e spennellate la glassa sul tortano ancora caldo. Ultimate cospargendo i confettini colorati.
tortano_8

5 COMMENTS

LEAVE A REPLY