L’estate è finalmente arrivata e ho fatto già varie bagni e sono anche bella abbronzata:)
Durante la settimana ovviamente bisogna lavorare ma oggi durante la pausa pranzo non ho resistito e sono scesa con la moto a fare un bel bagno. A pranzo volevo quindi mangiare qualcosa di veloce e leggero e ho pensato di fare uno spaghetti al pomodoro usando quei pochi che sono spuntati fuori nel giardino:) Ecco come è venuto il piatto, buonissimo e semplicissimo:

Tempo di preparazione: 10 minuti
Quantità: 3 persone circa

Ingredienti:
280 g di spaghetti
6-8 pomodori San Marzano
1 spicchio d’aglio
peperoncino q.b.
qualche foglia di basilico fresco
olio di oliva extravergine a piacere
sale, un pizzico

Preparazione:
Mettete a bollire l’acqua per la pasta con il sale grosso.
In una padella mettete a soffriggere l’aglio insieme al peperoncino nell’olio a fiamma molto dolce, fintanto l’aglio non sia ben dorato.  Aggiungete i pomodori che avete precedentemente lavati e tagliati a rondelle e mescolate il tutto.

Versate un pizzico di sale e aggiungete qualche foglio di basilica. Lasciate cucinare il sughetto a fiamma media-bassa, per 10 minuti circa, girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Aggiungete un po’ di acqua della pasta ogni tanto in modo che il sughetto non diventi troppo secco.
Scolate la pasta al dente e saltatela per qualche minuti insieme al sughetto, fate cucinare per qualche minuto in modo che si amalgama mentre mescolate in continuazione. Togliete la padella dal fuoco e servite immediatamente con un filo d’olio a crudo e ovviamente decorate con le foglie di basilico.

Un piatto gustoso ed estivo!

1 COMMENT

LEAVE A REPLY