Domenica scorsa ho voluto preparare una colazione speciale, ovvero un brunch. Capita durante il fine settimana che ci svegliamo tardi ed è quasi ora di pranzo e così trovo geniale preparare un bel brunch, un fusion fra prima colazione e pranzo. Come cos’è?!
Bene, partiamo dalle basi: è un pasto completo che sta a metà tra la colazione ed il pranzo, anche per un fatto di orario. Lo dimostra l’equazione “breakfast + lunch = brunch” e consiste in tante diverse portate, spesso a buffet, tipiche di una ricca colazione americana come ad esempio uova strapazzate, omelette, uova alla benedict, muffins, pancakes, ciambelle, torte dolci e salate, pane e marmellate, panini e una montagna di succhi di frutta e caffè. In Svezia sono anni che i ristoranti propongono il brunch e adesso finalmente comincia a diffondersi anche nelle città italiane. Ovviamente per me che mi trovo su una isola sperduta nel Mediterraneo è escluso l’opzione ristorante e così ho attrezzato un bel brunch fatto in casa:) Ecco qui una ricetta veloce:

Tempo di preparazione: 5-7 minuti
Quantità: 3-4 persone circa

Ingredienti:
6 uova
8 fettine di pancetta dolce, bacon
olio di oliva extra vergine
sale q.b.

Preparazione:
Scaldate bene un padellino antiaderente e cuocete le fettine di bacon fino a che non diventano ben dorati e croccanti su tutte e due i lati.

Non serve aggiungere olio dato che il grasso non mancherà:)

Rompete le uova direttamente in un’altra padella sempre antiaderente, già precedentemente scaldata, e cucinatele a fuoco moderato.

Mescolate continuamente con un cucchiaio di legno in modo che non si attacchino al fondo portando verso il centro le parti che si sono già cotte ai bordi. Salate e dopo pochi minuti toglietele dal fuoco.

Disponete nei piatti una fetta di pane tostato oppure il pane fatto in casa insieme alle uova e il bacon.

Davvero godurioso!

Condividi:

11 COMMENTS

  1. Vi brukar röra samman våra ägg med antingen mjölk, eller grädde om vi vill lyxa till det, innan vi steker på det på låg värme på plattan. Gillar när det är krämigt, så vi steker inte på det så väldigt länge. Så gott och härligt med brunch.

  2. ciao nena , e da un pò che ti seguo . mi piacciono molto le tue ricette ,anche quelle svedesi (sopratutto). volevo farti i miei complimenti sei davvero brava .ciao a presto .

  3. @Ciao Libera, speriamo che ora ci riesci e che non rimango una sconosciuta:)
    @Monica, succede anche a me ogni tanto, credo sia perchè le foto pesano un pò:)
    @Martensson; ja med gradde eller med gradde blir det ju annu lyxigare, haller helt klart med:)
    @Francesca, sono contenta che ti piace e ogni tanto bisogna viziarsi;)
    @Jenny o Cecce kul att ni ocksa gillar detta;)
    @Ciao Nuvola, che piacere:) Sono contentissima che ti piacciono le mie ricette:) Vedrò di mettere sempre più ricettine svedesi che sono cmq difficili da trovare in italiano:))

  4. ciao nena, e da un po che non posti ricette .io controllo quasi tutti i giorni , e aspettando con ansia una tua buona ricetta ! ti mando i migliori auguri di una serena pasqua. apresto nuvola.

  5. Ciao Nuvola, si lo sono stata un pò pigra da quando ci siamo trasferiti qui al sud:)) A dire il vero stiamo poco in casa e con il tempo bello fuori viene ancora meno voglia ma vedrò di migliorare che ho anche molte ricette da postare perchè nel frattempo mi sono creata un piccolo archivio:))

LEAVE A REPLY