Spero che avete tutti passato un Buon Natale e che avete mangiato TANTO 🙂 Noi abbiamo finito di svuotare la casa a Milano e siamo arrivati dai parenti a Ponza adesso per riposare e festeggiare insieme tutte le feste natalizie. Per adesso vediamo di riprendere le forze e poi vediamo di pianificare e organizzare il trasferimento a Roma non appena finito tutte le festività.
Oggi, per non farvi rimanere con la pancia vuota, vi propongo un piatto davvero molto gustoso; Pappardelle con speck croccante e funghi.
Questa pietanza, originaria del Trentino Alto Adige, prevede l’accostamento dello speck e funghi porcini anche se, come potete vedere, ho utilizzato i funghi champignon. Ovviamente va bene usare i champignon anche se i porcini aggiungono quel tocco in più. Se avete ancora un po’ di spazio nello stomaco vedete di assaggiare questo piatto che non vi deluderà!

Tempo di preparazione: 20 minuti circa
Quantità: 2-3 persone circa

Ingredienti:
350 g di pappardelle all’uovo
300 g di funghi champignon o meglio, porcini
120 g di speck in fetta oppure a dadini
50 g di burro
1 spicchio d’aglio
sale e pepe nero macinato q.b.
timo q.b.

Preparazione:
Se usate i funghi porcini dovete iniziare a pulire bene i funghi, immergendoli in acqua fredda per pochi istanti, strofinateli con un telo umido e tagliateli a tocchetti non troppo piccoli.

Se avete scelto invece di usare i funghi champignon li potete tranquillamente lasciare interi.
In una padella fate sciogliere un po’ di burro, circa 25 g, unite uno spicchio di aglio tagliato a metà e i funghi, fateli rosolare a fuoco alto per pochi istanti e salate e pepate prima di abbassare la fiamma e continuate poi la cottura per circa 10-15 minuti, girandoli di tanto in tanto.

Nel frattempo mettete a bollire le pappardelle in abbondante acqua salata e in una padellina accanto, fate rosolare lo speck tagliata a listarella con il burro rimasto e un pizzico di timo (o meglio ancora se avete i rametti).

Aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta nel condimento preparato ai funghi e scolate poi la pasta ben al dente.

Trasferite le pappardelle nella padella con la salsa di funghi e unite anche lo speck e mescolate il tutto, fate insaporire per qualche minuto e servite subito.
Buon appetito e Tantissimi Auguri per un Anno Nuovo!

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY