Un sugo leggero, buono e inoltre è anche facilissimo e veloce. E’ inoltre perfetta per la primavera secondo me. Questo sughetto l’ho preparato assieme agli agnolotti fatti in casa, la ricetta trovate qui ma ovviamente il sugo è buonissimo anche insieme ai ravioli o pasta fresca in generale già pronta.
Ecco la mia ricetta per un sugo davvero speciale:

Tempo di preparazione: 10 minuti
Quantità: 3 persone circa

Ingredienti:
400 g sfoglia per pasta fresca (vedere qui la ricetta)

Ingredienti per il sugo:
300 g di polpa di granchio
4-5 pomodorini
1 mazzetto di prezzemolo
½ bicchiere di vino bianco
1 spicchio d’aglio
olio di oliva extravergine
sale

Preparazione:
Se avete scelto di preparare gli agnolotti casa vi consiglio di lasciarli a risposo mentre preparate il sugo.
In una padella mettete a soffriggere uno spicchio d’aglio con un filo d’olio.

Aggiungete poi la polpa di granchio ridotta a pezzettini, i pomodorini divisi a metà e allungate il tutto con un po’ di vino bianco. Fatelo evaporare lentamente prima di spegnere il fuoco.
Cuocete gli agnolotti in acqua bollente e salata per circa 10 minuti, scolateli pochi alla volta con l’aiuto di una schiumarola e metteteli nella padella mescolando direttamente con il sugo che avete preparato.

Decorate infine i piatti con un po’ di prezzemolo e servite ovviamente con un buon vino bianco.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY