Ricordo di aver mangiato i Pizzoccheri alla Valtellina per la prima volta qualche anno fa quando eravamo in vacanza a Bormio. Una mangiata come questa dopo una giornata sugli scii era davvero impagabile. Dopo quella volta mi viene ogni tanto la voglia di preparare questo piatto, che oltre ai ricordi, è davvero squisito.
I Pizzoccheri alla Valtellinese è il piatto simbolo della cucina della Valtellina ed è un piatto tipicamente invernale, anche se si mangia tutto l’anno in Valtellina:)
Ecco la mia ricetta dei pizzoccheri:

Tempo di preparazione: 35 minuti
Quantità: 2-3 persone circa

Ingredienti:
350 g di pizzoccheri
200 g di formaggio semigrasso valtellinese tipo Casera, Fontina o Bitto
3 patate medie
4 foglie di verza
100 g di burro
1 spicchio d’aglio
salvia
grana grattugiato

Preparazione:
Taglia il formaggio a fettine sottili, poi pela e taglia le patate a piccoli dadi e lava e taglia anche la verza in striscioline.

Fate cuocere per una ventina di minuti le patate e la verza in una bella pentola d’acqua ben salata fino a che le verdure non saranno tenere, a quel punto aggiungete i pizzoccheri e fate cuocere per circa 10 minuti.

Nel frattempo fate rosolare in una padella il burro, uno spicchio d’aglio e la salvia a fuoco basso, l’aglio deve essere dorato. Scolate la verdura insieme ai pizzoccheri quando sono al dente.
Versateli successivamente nella padella e mescolateli bene assieme al burro fuso.

Servite i pizzoccheri in ciotole mettendo prima un pochettino di pizzoccheri in fondo, mettete uno strato di formaggio tagliata a pezzettini, nuovamente un po’ di pizzoccheri e poi il formaggio e continuate così fino all’esaurimento. Guarnite la superficie con un po’ di grana grattugiata e servite ben caldo.

Buon Appetito e per digerire vi consiglio una bella passeggiata lunga!

Condividi:

6 COMMENTS

  1. Ciao, i pizzoccheri secondo la ricetta classica sono i nostri preferiti! Un piatto unico ma gustosissimo e ricchissimo di sapore! Lo mangeremmo tutti i giorni se potessimo.
    baci baci

  2. Che bontà! li ho fatti una volta, amo la consistenza della pasta con il grano saraceno e poi un condimento favoloso e filante! 🙂
    bella proposta!

  3. Ciao Nena, a me piace tutto o quasi ma da quando ho scoperto i pizzoccheri me ne sono innamorata, grazie per la ricetta, un bacio.ho rimesso il commento perchè quello prima è del blog che ho aperto quano avevo problemi…cancellalo se ti va, un altro bacio

LEAVE A REPLY