Due anni fa ho postato una ricetta per preparare i baguette a casa davvero buonissimi.

A casa sono davvero apprezzati ma richiedono tempo, un giornata intera, e così ho voluto sperimentare per trovare una alternativa valida più veloce. Se avete tempo, potete trovare la ricetta originale qui, davvero buonissimi, e meritano comunque il tempo richiesto.
Dopo vari sperimenti ho trovate finalmente una variante valida, soffice dentro con una crosta leggera e croccante, davvero buona!

Con questa ricetta volevo inoltre cogliere l’occasione per partecipare al contest “Mani nella Manitoba” che propone il blog “I Love Desserts”.

Se volete, potete proporre anche voi una ricetta, l’importante che contiene la manitoba ovviamente;)

Tempo di preparazione: 3-4 ore
Quantità: circa 4 baguette

Ingredienti:
5 dl acqua tiepida
2 cucchiai di olio d’oliva extravergine
650 g di manitoba
300 g di farina di grano tenero tipo 0/00
3 cucchiaini di sale
12,5 g lievito di birra

Preparazione:
Se avete la macchina del pane versate tutti gli ingredienti liquidi; acqua tiepida, olio, le farine, sale ed infine sbriciolate il lievito intorno al sale. Selezionate il ciclo d’impasto lungo (un’ora e mezzo circa).

Se impastate a mano sbriciolate il lievito nell’acqua tiepida e mescolate finché si sciogle. Aggiungete il sale, l’olio e la farina, poca per volta. Lavorate l’impasto per circa 8 minuti oppure in una impastatrice per circa 4 minuti finché ottenete un impasto morbido e liscio.
Lasciate lievitare in un posto buio coperto da canovaccio umido per circa 2 ore.
Trascorso il tempo di lievitazione tirate fuori l’impasto sul piano di lavoro già infarinato, senza impastarlo nuovamente dividetelo in 4 pezzi. Formate le baguette allungandoli leggermente e girateli su se stessi.

Poggiateli su una teglia ricoperta da carta da forno. Tagliate il dorso con un coltello affilato lungo le baguette e spolverato un po’ di farina sulla superficie. Ricoprite con un canovaccio e lasciate lievitare per un’altra ora.

Infornate a 250° per circa 15 minuti o finché la crosta non diventa leggermente dorata.

Lasciateli raffreddare in verticale, addossandole una all’altra prima di servirli, davvero buonissime;)

7 COMMENTS

  1. grazie per la ricetta… io adoro le baguette… sei stata gentilissima a partecipare… mi raccomando se ti va, invia quante ricette vuoi… ciao e grazie ancora… in bocca al lupo…

  2. Jamen tänk om jag skulle byta mitt “Italienska lantbröd” recept från 80-talet som jag använder till all? Japp nästa gång det är brödtime så blir det ditt!

LEAVE A REPLY