Un piatto perfetto per Capodanno! Lo so, ormai ci stiamo avvicinando la primavera ma a me piace così tanto il cotechino che lo preparo lo stesso anche se il periodo Natalizio è passato da un bel pezzo…o almeno finché non comincia ad arrivare il caldo;)
Qui ho servito il cotechino insieme alle lenticchie e un buon purè fatto in casa, la ricetta del purè arriva nei prossimi giorni. Ecco la ricetta:

Tempo di preparazione: circa 1 ora
Quantità: 3 persone circa

Ingredienti:
250 g di lenticchie rosse
500 g di cotechino (1 confezione)
3 cucchiai di olio d’oliva extravergine
1 spicchio d’aglio
sale q.b.
1 peperoncino, a scelta

Preparazione:
In una pentola versate l’olio con uno spicchio d’aglio e il peperoncino e fate rosolare a fuoco alto. Quando l’aglio ha preso colore versate le lenticchie e fate soffriggere per pochi secondi, girate tutto il tempo, prima di versare circa 2 bicchieri d’acqua.

Portate ad ebollizione e abbassate a fuoco medio/basso e lasciate che si cucina per circa 1 ora, ricordate sempre di girare di tanto in tanto.
Se dovesse seccarsi durante la cottura aggiungete un altro pochettino di acqua e verso la fine della cottura salate a piacere.
Nel frattempo mettete a bollire acqua in una pentola ed immergete la busta che contiene il cotechino. Lasciate bollire per circa 20 minuti prima di togliere la busta contendendo il cotechino dall’acqua. Aprite tagliando la busta lungo il lato minore e fate fuoriuscire il brodo che si è formato all’interno.

Tagliate il cotechino a fette di medio spessore e servite insieme alle lenticchie e il purè.
Buon appetito!

Condividi:

LEAVE A REPLY