Prima di tutto vorrei darvi gli auguri di un Buon Anno!
Siamo rientrati da una vacanza meravigliosa e fantastica anche se piena di neve e freddo:)
La vigilia di Natale siamo partiti con la macchina da Milano con prima tappa Berlino dove abbiamo dormito per due notti.
Il viaggio è stato molto impegnativo per i metri di neve sul Autobahn ma siamo riusciti ad arrivare a destinazione dopo ben 14 ore. Il giorno seguente abbiamo camminato per tutta Berlino per non perderci niente, una città davvero particolare grazie alla sua storia. In ogni angolo c’erano mercatini di Natale dove ci si poteva fermare e mangiare i wurstel, panini e altre leccornie tipiche tedesche e non.
Il giorno successivo siamo partiti per la Svezia e a differenza del viaggio precedente le strade erano pulite per cui è andato molto meglio. Nel tardo pomeriggio siamo arrivati a casa dove ci aspettavano tutti i miei famigliari.
E’ stato fantastico rivederli tutti e passare un po’ di tempo con loro, e ovviamente mi è piaciuto davvero giocare con i miei nipotini e anche il cane di mia mamma.
Durante la vacanza abbiamo visto tantissimi cervi/cerbiatti, una volpe e tantissime oche selvatiche svedesi. Si tratta di oche di grandi dimensioni che si chiamano Skånegås, grigi e bianchi che possano raggiungere addirittura i 15/16 kg di peso!
Non so se conoscete la favola ”Il viaggio meraviglioso di Nils Holgersson” scritta da Selma Lagerlöf del 1906. Questa favola parla proprio di un bambino, Nils, che diventa amico con un’oca domestica chiamata Mårten e compie un viaggio sulla sua groppa, insieme allo stormo di oche selvatiche al quale Mårten si aggrega.
Vi posto qualche fotografia del viaggio così vedete con i vostri occhi….notate il mare ghiacciato:)


Una delle bancarelle a Berlino dove vendevano i Langos:) 


Me davanti alla Porta di Brandeburgo


La via della casa a in Svezia, Hoganas


Vista sulla città di Helsingborg in Svezia


Il porto di Helsingborg


Il comune di Helsingborg


Il porto di Helsingborg


La spiaggia di Hoganas…con il mare ghiacciato


Tramonto alle 15.30 a Hoganas


Oresundsbron, il ponte tra Malmo e Copenhagen


Da qualche parte in Germania sulla strada di ritorno

Condividi:

3 COMMENTS

  1. Invidiarti è dire poco, sogno una vita fatta di viaggi anche con neve altissima, con temperature polari o equatoriali, viaggiare è straordinario, buon anno a te 🙂

  2. Helsingborg har enormt fina restauranger och även fina hotell. Det gör det roligare att besöka Helsingborg. Favorit sevärdhet är Kärnan och Fredriksdal, favoritrestaurang är Marias Tapas.

LEAVE A REPLY