Esistono vari modi per preparare l’olio piccante, qui descrivo la mia variante molto semplice senza essiccare i peperoncini. L’olio lo preparo ogni anno con i peperoncini che ci crescono sul balcone in modo da avere sempre a portata di mano quando voglio aggiungere un po’ di piccante nei vari piatti.

Tempo di preparazione: 3 minuti + tempo di riposo
Quantità: 1 vasetto

Ingredienti:
7 peperoncini
1 spicchio d’aglio
olio di oliva extra vergine

Preparazione:
Lavate i peperoncini ed eliminate il gambo, tagliateli in modo molto fine.

Poneteli con tutti i loro semi in un vasetto di vetro con coperchio che avete già lavato bene e asciugato.
Tritate uno spicchio d’aglio finissimo e versatelo nel vasetto. Coprite il tutto con un buon olio extravergine d’oliva e chiudete il vasetto. Sistematelo in un luogo asciutto e buoi per almeno tre settimane.

Se lo trovate troppo piccante potete comunque aggiungere dell’olio anche in un secondo momento.

Condividi:

4 COMMENTS

  1. ciao! io non amo le cose molto piccanti, ma prendo lo stesso nota perchè mio marito apprezzerebbe tanto tanto!! a presto
    VAle

  2. Hej Nena! Nu blir jag avis på dina fina chilisar:) Blev ingen skörd för mig i år men ifjol fick jag massor, knepigt men jag ska köpa frön nästa år. Vad mycket gott du grejat med och vilken fin peti chouxkrans! Ha en skön helg/ Karin

  3. ciao grazie mille per la bella ricetta. Ne ho spulciate un pò ma quasi tutte prevedevano l’utilizzo dell’aceto bianco aroma che non preferisco in una conserva di peperoncini proprio perchè amo utilizzare l’olio aromatizzato per dare una nota piccante ai miei piatti. ho già sperimentato la tua ricetta ma purtoppo dopo qualche settimana l’olio non era più limpido e credo siano andati a male. Cosa mi consigli per ovviare a questo problema? cosa ne pensi del bagnomaria?

  4. Ciao Alfredo,
    mi fa molto piacere sentire che tra tante questa è una delle ricette che ti è piaciuto. Io come te adoro aggiungere un pizzico di piccante quando cucino e con l’olio è molto comodo oltre ad essere buono.
    Non riesco a capire che cosa possa essere andato male, forse non lo hai chiuso bene? Potrebbe essere che i vasetti non erano sterilizzati prima di usarli?

    Io non li ho mai chiusi a bagno maria perché di solito preparo un vasetto ed è poi quello che uso sempre e quindi lo apro e chiudo sempre. L’importante è di verificare che il peperoncino sia ricoperto perfettamente di olio e eliminare tutte le bolle d’aria che si possono formare.
    Prova un’altra volta e fammi sapere come va altrimenti vedo di informarmi meglio. 🙂

LEAVE A REPLY