Finalmente è arrivato l’ultimo giorno lavorativo della settimana. Da domani relax totale e così posso iniziare i preparativi per Pasqua. Sono state delle settimane da fuoco sia al lavoro che a casa perciò un po’ di giorni liberi sono davvero apprezzate. Per il menu di Pasqua pensavo di fare un misto svedese e italiano ma non so ancora preciso cosa. Voi avete già deciso cosa preparare per Pasqua?
Gli spaghetti alle vongole sono senza dubbio uno dei piatti più famosi della tradizione culinaria Napoletana, meglio conosciuti come “vermicelli con le vongole”. Nella ricetta che trovate qui sotto ho usato le vongoline surgelate, che ovviamente non hanno niente a che vedere con quelle fresche, ma sono ottimo sostituto per preparare un piatto veloce e buono anche durante la settimana.

Tempo di preparazione: 20 minuti circa
Quantità: 2 persone circa

Ingredienti:
200 g vongole, fresche o congelate
250 g di spaghetti
8-10 pomodorini
1 cucchiaio di olio d’oliva extra vergine
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino piccante
prezzemolo
sale q.b.

Preparazione:
Se avete comprato le vongole fresche dovete lavarle accuratamente sotto acqua corrente e metterle in una capace casseruola. Ponetele sul fuoco a fiamma vivace ed attendete che si aprano. Generalmente occorrono 5-7 minuti. Mescolate di tanto in tanto, buttate le vongole che non si sono aperte. Filtrate l’acqua delle vongole e tenetelo da parte per dopo. Sgusciatele e ricordate di lasciare qualcuna intera da usare come decorazione per i piatti.
In una pentola fate soffriggere l’aglio, il peperoncino e l’olio. Quando l’aglio ha preso colore aggiungete le vongole e lasciate soffriggere per pochi minuti.
vongoline_1
Aggiungete i pomodorini tagliati a spicchi e lasciate cucinare il tutto per circa 15 minuti a fuoco medio, mentre mescolate. Aggiungete di tanto in tanto l’acqua avanzato delle vongole in modo da non seccare il sughetto.
vongoline_2
Fate bollire gli spaghetti in acqua bollente e salata e scolateli mentre sono al dente.
vongoline_3
Scolate e versate gli spaghetti direttamente nel sughetto e fate soffriggere il tutto per circa 1-2 minuti, salate se necessario. Decorate i piatti con il prezzemolo e le vongole messe da parte e servite, buon appetito!
vongoline_4

Condividi:

3 COMMENTS

  1. Questa è una delle paste che adoro…mi fa tanto estate… di solito senza pomodori per me…ma coi pomodorini la provere..fresca!

  2. ciao terry, si anche senza i pomodori è buonissima specialmente da gustare d’estate…non vedo l’ora che arriva!!! Un bacione cara;)

LEAVE A REPLY