Ci sono tantissime modi per preparare la pasta e fagioli, certamente più di una per ogni regione, la ricetta che vi posto l’ho ricevuto direttamente da mio padre (grazie papà:). E’ una versione molto facile, veloce e leggera ma soprattutto buona. Nella ricetta ho usato i cannellini anziché i fagioli borlotti, ma quello dipende soltanto dalla vostra dispensa…viene buonissimo in ciascun modo. Ecco come preparare la pasta e fagioli in pochi passaggi:

Tempo di preparazione: 15 minuti circa
Quantità: 3 persone circa

Ingredienti:
800 g (peso netto) di fagioli borlotti oppure come ho fatto io; cannellini
150 g di pasta mista oppure gnocchetti sardi
2-3 pomodorini
2 cucchiai di olio di oliva extra vergine
1 dado vegetale (a scelta)
1 spicchio d’aglio
peperoncino (a scelta)

Preparazione:
Mettete a bollire l’acqua in una pentola a parte insieme al dado.
pastaefagioli_1
Versate in una pentola i cannellini, l’aglio e i pomodorini già tagliate a spicchi e portate ad ebollizione e non dimenticate il peperoncino per rendere il piatto un pò piccante.
pastaefagioli_2
Quando bolle aggiungete la pasta insieme ad due mestoli di brodo e girate bene.
Continuate mescolando e aggiungete l’acqua del brodo quando si secca.
pastaefagioli_3
Schiacciate una parte dei cannellini mentre girate in modo che diventa più cremoso. pastaefagioli_4Continuate così fino alla fine della cottura della pasta. Spegnete il fuoco è attendete qualche minuto prima di servire in modo che si rapprende. Quando utilizzo il dado non aggiungo il sale in quanto è già salato a sufficienza ma ricordate di assaggiare sempre.
pastaefagioli_6
Lasciate riposare la pasta e fagioli alcuni minuti prima di servirla insieme a un pò di pepe ed olio di oliva a crudo.
Buon appetito!

4 COMMENTS

  1. Complimenti per l’impegno, molto carino il blog e per una ragazza che ha iniziato da poco a cucinare… ti sei data molto da fare!!!
    Brava.
    Grazie per la partecipazione alla mia raccolta.
    Ripasserò con calma a ritirare tutte le ricette…
    Al momento ho un po’ di arretrato…
    ciao
    Ale
    http://timoemaggiorana.blogspot.com

  2. dicevo… che per esserti da poco avvicinata ai fornelli hai spadellato molto e bene… compliemtni per il lavoro e l’impegno che ci stai mettendo.
    Grazie per la tua partecipazione alla mia raccolta, passerò con calma a ritirare tutto perchè ho un po’ di arretrato.
    ciao
    Ale

  3. Eri finito tra lo spam;)
    Grazie mille Ale per i comlimenti!
    Si, se posso dirlo da sola, direi che ho fatto dei granadi passi in questi ultimi anni, non avrei di certo pensato di scrivere un blog di ricette.
    Penso che oltre a mangiare bene e la cosa più bella e vedere la sodisfazione nei volti di chi mangia;))

LEAVE A REPLY