Quando sono tornata a casa ieri sera ho preparato un bel bagno caldo con solo una candela accesa…troppo rilassante:) Mentre ero sdraiata a filosofeggiare mi è venuta la voglia di preparare il pane a casa!! Così dopo il bagnetto sono andata in cucina e mi sono messa all’opera. Il pane fatto in casa è davvero troppo buono e per non parlare del profumino che invade tutta la casa.
Ecco la ricetta delle pagnotte miste che garantiscono un profumino delizioso a casa:

Tempo di preparazione: 3 ore
Quantità: 2 pagnotte

Ingredienti:
3 dl farina di graham
6 dl farina di manitoba
1 dl farina integrale
2 dl farina preparato per pane nero ai 7 cereali
4 dl acqua
2 dl latte
1 cucchiaio di miele
2 cucchiai di olio di oliva extravergine
2 cucchiai di oregano
15 g lievito di birra
1,5 cucchiaino sale

Preparazione:
Nella vostra macchina del pane sciogliete il lievito con acqua, latte e miele. Aggiungete poi le farine, origano e all’ultimo il sale. Accendete il programma che impasta e lasciatelo impastare per 30 minuti. Spolverizzate un po’ di farina sopra il composto e lasciatelo lievitare direttamente nella macchina per 1 ora circa. Riprendete l’impasto e lavoratelo ancora per due minuti su un tavolo infarinato.
pane_misto_1
Dividetelo in due e dategli delle forme tonde. Prima di appoggiarli sulla teglia da forno coperta di carta da forno, fate i tagli a forma di croce sulla superficie del pane per aiutare la lievitazione e lasciateli riposare per ancora un’ora. Infornate per 25 minuti a 220°C.
pane_misto_2
Lasciateli raffreddare prima di servirli.
pane_misto_3
Sono perfette per essere congelati.
pane_misto_4

6 COMMENTS

  1. Bellissimo e squisito (credo) pane. Ma non c’è lievito di birra o basta quello presente mella farina ai 7 cereali?
    Ciao

  2. Grazie Vittorio, non mi ero accorta di non aver specificato il lievito.
    Ora ho aggiornato il post mettendo la quantità di lievito che ho usato…altrimenti non saprei come viene questo pane;)
    Grazie ancora e buon fine settimana;)
    Nenaz

  3. …bellissimo!!! Anch’io adoro fare il pane in casa: tutta un’altra cosa!! Una piccolissima domanda: cos’è la farina di graham? 🙂

  4. Ciao Gabrita, sinceramente a proposito della tua domanda un pò di tempo fa ho iniziato una piccola “tesi” per spiegare le farine. Tradurre le ricette svedesi in italiano e viceversa è un casino quando si parla di farine. In Svezia la Farina di Graham è molto usata, sarebbe simile alla Farina integrale di grano tenero. Io non l’ho ancora trovato in vendita qui in Italia e ne ho comprata un pò di chili quest’estate quando eravamo in Croazia;) La gente mi guardava un pò strano sinceramente…. 🙂 Ti cito una piccola parte della mia “tesi” che presto spero di poter postare:

    La farina di Graham è un tipo di farina del grano intero e sembra che possa essere sostituita con Farina integrale di grano tenero. Il nome deriva dal reverendo Sylvester Graham, il quale l’ inventò nel 1829 per promuovere una dieta più salutare, quasi vegetariana. Qui in Italia non sono riuscita a trovarla mentre in Svezia è molto comune.
    La farina integrale di grano tenero si ottiene macinando il frumento, con le membrane di rivestimento esterno: è ricca di crusca e più completa dal punto di vista nutrizionale per sali minerali e vitamine; si usa solitamente per preparare pane o pasta integrale;

LEAVE A REPLY