Ci avviciniamo e ora manca meno di due settimane prima della prima Domenica dell’avvento (29 Novembre) e ovviamente ho iniziato a pensare alle decorazioni natalizie e a quali dolci preparare a casa:)

Di solito tiro fuori le decorazioni natalizie per la prima Domenica dell’avvento dopo una grande pulizia a casa. E’ così bello avere la casa lucida e pulita con le decorazioni natalizie! Voi festeggiate l’avvento? L’albero di Natale la decoriamo di solito intorno a Santa Lucia, metà del mese.advent1

In Svezia nel mese di Dicembre ci sono poche ore di luce, per questo le celebrazioni legate al Natale e a Santa Lucia (13 Dicembre) hanno la luce come protagonista. La prima Domenica dell’avvento si accende la prima candela del candelabro, che ogni famiglia svedese possiede, di seguito si cominciano a fare ricevimenti a casa dove si offre vin brulé (il glögg) e dolcetti natalizi. La prima Domenica dell’avvento da anche il via alle decorazioni natalizie nelle case. Si prosegue poi ad accendere una candela per ogni Domenica fino a Natale, 4 in tutto.

Un’altra tradizione che mi piace molto è l’Adventskalender (calendario dell’avvento), è un calendario formato da 24 caselle (finestrelle) da aprire ogni giorno nel mese di Dicembre ed al cui interno si trova un simpatico dono per i bambini, di solito un pezzettino di cioccolato. Credo che sia una tradizione con origine tedesca ma non sono del tutta sicura. Ho visto che da alcuni anni si trova anche in vendita in Italia o almeno qui a Milano.

La tradizione più amata in tutta la Svezia nel periodo prenatalizio è la festa di Santa Lucia che si festeggia in tutta la nazione in un modo completamente diverso da quanto avviene in certe regioni italiane. In casa, a scuola, al lavoro, una ragazza viene scelta per rappresentare Santa Lucia, vestita di una lunga veste bianca con una fascia rossa in vita, ornata sul capo da una corona di candele, decorate con un intreccio di foglie di mirtilli rossi. Ovunque sfilano cortei con decine di ragazze in bianco (spesso vi sono anche ragazzi) e tutti insieme cantano inni natalizi e altri dedicati al ritorno della luce. La famosa canzone di Santa Lucia (Luciasången) non è altro che la celebre canzone “Santa Lucia” napoletana adattata con un testo in lingua svedese. Qui la potete ascoltare cantata dal famoso Enrico Caruso, cliccate qui per ascoltarla, e qui potete ascoltare la versione svedese. albero

Natale in Svezia si dice Jul. Come in Italia c’è il solito albero di Natale decorato con luci e varie decorazioni che dipendono dalla propria famiglia. In Svezia, essendo un paese protestante, non si usa il presepe come qui in Italia. Nella maggior parte delle case il 24 Dicembre è il giorno in cui arriva Babbo Natale, il 25 invece è di solito dedicato al pranzo con tutti i parenti. E’ usanza avere un caprone di paglia collocato ai piedi dell’albero di Natale per auspicare buona fortuna. Per quanto riguarda il piatto tradizionale, al cenone non potrà mai mancare il succulento prosciutto affumicato (julskinka)! Il programma televisivo più tradizionalmente unificante di tutta la Svezia durante le feste natalizie è uno speciale Disney con vari spezzoni dei classici, che va in onda alle 15.00 della Vigilia. Regalo di Natale in svedese si dice “julklapp” e di solito nelle famiglie si usa che Babbo Natale arriva bussando alla porta chiedendo; “Ci sono bambini buoni in questa casa?”. In alcune case Babbo Natale scappa via per non essere riconosciuto mentre in altre, come nella mia, resta per distribuire i regali. Accanto al regalo di solito si trovano delle poesie che vengono lette ad alta voce il giorno di Natale.

Qui in Italia, il 6 Gennaio festeggiamo La Befana che in Svezia non esiste come festa. Li infatti i festeggiamenti terminano il 13 Gennaio e le famiglie usano fare un ultimo giro attorno all’albero, prima di buttarlo via. Questo periodo dell’anno mi piace molto, sia per le cose buone che si possono preparare ma anche per tutte le decorazioni a casa e per le strade.

Qui di seguito potete trovare una lista che ho preparato di vari piatti che secondo me non possono mancare in questo periodo. Secondo voi che cosa non può mancare in questo periodo?

Tradizione Svedese secondo me:
Pepparkakor – I biscotti allo zenzero da mangiare per Santa Lucia 13/12
Lussekatter – Focaccine allo Zafferano da preparare per Santa Lucia 13/12
Glögg – Vin brulé per Santa Lucia 13/12 accompagnato dai dolcetti precedenti
Smörgåsbröd – Tartine Svedesi
Senapsill – Aringhe in salsa senape
Gravad lax – Salmone Marinato
Julskinka – Prosciutto affumicato servito con senape
Janssons Frestelse – Un piatto fatto di patate e acciughe
Köttbullar – Polpette svedesi
Risgrynsgröt – Riso dolce da mangiare la mattina del 24/12 come porta fortuna
Julkorv – Wurstel di natale
Kanelbullar– Girelle di cannella e zucchero

Tradizione Italiana secondo me:
Panettone – Sött bröd med torkad frukt i
Pandoro – En sorts jättehög sockerkaka med massor av florsocker på
Torrone – Honungsbaserad krokant
Crostacei/ Gamberoni – Skaldjur / Jätteräkor
Lasagne al forno – Lasagne
Frutta secca – Torkad frukt
Spumante dolce – Söt spumante
Tortellini /ravioli con il ragù – Äggpasta med köttfärsås
Roastbeef – Rostbiff
Zuppa di pesce – Fisk soppa
Cantuccini – Mandel skorpor, hårda men goda
Struffoli – Gnocchi liknande bitar av deg som doppas i honung och grappa (alkohol)
Zampone – Fylld grisfot

Condividi:

3 COMMENTS

  1. ciao,
    ti sei dimenticata le lenticchie 🙂 .
    Non so se nella tua zona si usino, ma qua in veneto si dice che portino fortuna… e Skei ( soldi) .

  2. Si hai ragione me lo sono proprio dimenticata:) Anche noi abbiamo l’usanza di mangiarli per Capodanno che si dice che portano soldi e fortuna…speriamo che il prossimo anno sia quella fortunata:)

  3. Wow, great blog you have here. I found your site while looking for another one on about.com. I don’t have time to read all the articles here right now, but I have bookmarked the home page and will return very soon to see the latest. I love reading about cooking, it is my favorite hobby. The recipes on your site are incredible. I can’t wait to try them out on my family. They think I’m nuts (and maybe they are right lol) when they see me at work in the kitchen. Click here if you’d like to check out my site. Thank you again for a great site. Have a great day!

LEAVE A REPLY