Finalmente siamo in partenza, ancora due giorni divisi tra lavoro, valigie, casa da sistemare, e preparativi e poi via con la macchina. Ci aspettano circa 700 km di strada prima di arrivare al porto di Formia dove prenderemo il traghetto per la bellissima Isola di Ponza!!!

Vi posto l’ultima ricetta prima di “chiudere per ferie”, e vi ringrazio per i primi mesi passati insieme. Un abbraccio forte e ci rivediamo a Settembre con tante buone ricette!

Buone vacanze a tutti!
ponza
Mojito domestico
Il Mojito è un famoso cocktail (long drink) alcolico di origine cubana, a base di rum bianco e profumato con foglie di menta pestate assieme a zucchero di canna, e succo di lime, ingredienti ai quali vanno aggiunti dell’angostura, ghiaccio e soda. Pare che il nome Mojito derivi dal termine voodoo “Mojo” (incantesimo) e voglia significare quindi piccolo incantesimo. Questa ricetta è stato cambiato leggermente per essere più facile da fare a casa:

Tempo di preparazione: 10 minuti
Quantità: 1 long drink

Ingredienti:
6 cl di rhum bianco
2 cl di acqua tonica schweppes
2 cucchiaini di zucchero di canna
4-5 foglie di mentuccia fresca
ghiaccio tritato o a cubetti q.b.

Preparazione:
In un bicchiere da long drink ponete le foglie di menta e lo zucchero di canna; schiacciatele contro il lato del bicchiere con l’aiuto di un cucchiaio così da far uscire l’aroma della menta.
mojito_1
Nello shaker aggiungete un po’ di rhum col ghiaccio e shakerate finché il ghiaccio non si sbriciola. Versate nel bicchiere il contenuto aggiungendo il resto del rhum e l’acqua tonica.
mojito_2
Decorate con un rametto di menta.

Condividi:

1 COMMENT

  1. la foto del mare mi ispira più di quella della ricetta 😀
    quanto vorrei essere anch’io lì… magari a sorseggiare questo buon mojito!
    buone vacanze!

LEAVE A REPLY