Io li ho creati con l’intenzione di usarli come panini per i miei bacon burger, davvero squisiti, ma posso consigliarli anche per altro, ad esempio panini per pranzo al sacco o per colazione. In negozio non ho trovato i semi di sesamo però non se ne è sentito la mancanza.
Ecco qui la ricetta;

Tempo di preparazione: circa 1 ora e 50 minuti
Quantità: circa 4-6 panini (dipende dalla grandezza che sceglierete)

Ingredienti :
12,5 g lievito di birra
400 g farina di grano tenero
2 dl latte
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di sale
Semi di sesamo (io non li ho messi)

Preparazione:
Sbriciolate il lievito di birra in una ciotola e aggiungete il latte a temperatura ambiente (36-37°C). Unite l’olio, il sale e lo zucchero e lavorate velocemente l’impasto, io mi sono fatta aiutare dalla mia macchina del pane. Quando avete ottenuto un panetto consistente lasciatelo riposare per 30 minuti in un ambiente scuro e a temperatura d’ambiente con un asciugamano sopra. L’impasto quando ha lievitato deve essere raddoppiato di volume.

panini_1
Tirate fuori l’impasto sul piano di lavoro già infarinato e dividete l’impasto in 4 o 6 pezzettini (dipende dalla grandezza che desiderate). Cercate di ottenere una forma ovale appiattendo i bordi, devono essere alti circa 2 cm.
panini_2
Appoggiate i panini su una teglia da forno, dove avete già messo la carta da forno, e spennellate la superficie con un pò di latte e spargete i semi di sesamo.
panini_3
Lasciateli risposare mentre aspettate che il forno raggiunge i 250 gradi. Cuocete i panini per circa 10 minuti e poi tirateli fuori lasciandoli raffreddare su una griglia.
panini_4
Sono perfette anche per essere congelate.
panini_5

Condividi:

LEAVE A REPLY